Collezione Atelier 2020

Hai sognato il momento della prova dell’abito da sposa fin da bambina…ora finalmente il momento è arrivato! Fra tulle, sete e ricami

emozionati e ascolta il tuo cuore ma con un occhio anche allo specchio per valorizzare i tuoi punti di forza. In questo articolo alcuni

consigli per aiutarti a valorizzare il tuo fisico o per mascherare le piccole imperfezioni che non ami di te.

 

Se hai spalle larghe, vita stretta e fianco morbido l’abito giusto avrà la linea a sirena, tutta di pizzo francese oppure dai volumi geometrici e rigorosi in seta mikado. Consigliatissimo anche l’abito principesco in romantico tulle. Banditi gli abiti dal taglio dritto; una linea troppo rigorosa per la tua figura sinuosa.

 

Per vita, spalle e fianchi larghi il protagonista sarà  sicuramente il corpetto o comunque la parte alta dell’abito che dovrà distogliere lo sguardo dalla gonna. Il corpetto sarà dunque valorizzato da pizzi elaborati o ricami 3D, con profonde scollature a cuore.  La gonna sarà ampia e voluminosa ma non elaborata o iper ricamata.

 

Se qualche morbidezza in più avvolge le braccia e l’addome scegli modelli stile impero, magari in tessuti di chiffon o morbido crepe per slanciare la figura. Il taglio alto scivolerà morbido sulle tue curve senza però metterle in evidenza. La scollaturà potrà essere valorizzata da cristalli o swarovski  per dare luce al viso e al decolte.

 

L’abito a sirena è invece l’ideale per vestire un fisico dalle spalle larghe e fianchi stretti; d’obbligo lasciare le spalle scoperte per non metterle troppo in evidenza ma arricchire la parte bassa dell’abito con un lungo strascico e ricami di pizzo sulla gonna. Per addolcire la linea delle spalle indossa un lungo velo dal bordo ricamato che con le sue linee verticali darà slancio e proporzione alla figura.

 

Affidati comunque all’esperienza delle nostre assistenti di vendita che sapranno consigliarti al meglio e assecondare tutti i tuoi desideri traducendoli nell’abito perfetto per te.