Mamme all'altare

Oggi non è più così inusuale che una donna decida di sposarsi mostrando il pancione. Esso diventa motivo in più di festeggiamenti e di orgoglio.

Essere in dolce attesa richiede qualche accorgimento in più,  per vivere con maggiore serenità il grande giorno. Ogni sposa deve tenere a mente che la sua figura cambierà, femminilità e la grazia verranno esaltate.

Non è difficile trovare l’abito giusto, ma per questo è  davvero importante farsi consigliare da vere professioniste di ago e filo. Un atelier saprà rendervi perfette attuando qualche segreto sartoriale.

Alle future mamme non sono riservati solo abiti stile impero. Gli intagli moderni e i tessuti più diversi possono creare effetti meravigliosi che donano alla sposa e alla sua nuova forma. Linee morbide o, perché no, bustini rigidi, sottolinenano le curve, le scollature accompagnano i décolleté. Le sarte possono aiutarvi ad esaltare la vostra bellezza utilizzando cinturini o fiocchi, drappeggi, ricami o piccole spille gioiello.

La scelta del colore è molto soggettiva: dall’avorio al cipria, dal bianco ai colori pastello, si può optare anche per un’organza fiorita o sfumata.

Il consiglio più importante però è  questo: ogni donna deve tenere presente che resta una sposa e che i suoi desideri e i suoi sogni devono essere assecondati.

Si può arrivare all’altare anche accompagnate dai propri figli, piccoli paggetti o piccole damigelle.

Spazio allora alla fantasia per rendere partecipi questi invitati speciali: vestitini impalpabili per le principessine alle quali viene affidato un  bouquet o i petali di fiori dentro a un cestino.  Abitini da ometto per bambini che possono portare le fedi o  prendere per mano la loro mamma e portarla all’altare, con gli occhin pieni di emozione e gioia.

 

Foto: @vanosbruidsmode