Definire bene le tappe del tuo matrimonio è fondamentale per arrivare al fatidico giorno (quasi) senza stress. Da dove si comincia?…cosa fare prima e cosa dopo? Qui di seguito una timeline che vi consigliamo di seguire per organizzare al meglio il vostro matrimonio.

Un anno prima scegliete la data del matrimonio e procedete alla prenotazione della chiesa e alla scelta della location per il ricevimento.

Dieci mesi prima fate la lista degli invitati e decidete il budget da destinare ad ogni singola voce. E’ anche il momento di pensare se volete dare un tema preciso alla festa e di conseguenza decidere quale sarà per poter in prospettiva legare tutte le vostre scelte future.

Otto mesi prima. E’ arrivato il momento di scegliere finalmente il vostro abito da sposa per dare così all’atelier la possibilità di realizzarlo su misura con i giusti tempi. Definire anche la scelta del fotografo.

Sei mesi prima programmate la  tanto desiderata luna di miele. La sposa dovrà fissare con il proprio parrucchiere e truccatore le varie prove trucco e acconciatura.

Quattro mesi prima. Ancora tante cose da scegliere: il vestito dello sposo, gli allestimenti floreali e l’accompagnamento musicale per la cerimonia e il ricevimento.

Due mesi prima. Sarà finalmente pronto l’abito da sposa per la prima prova. In questo momento si dovranno anche scegliere gli abiti per i paggetti e le damigelle. E’ anche il momento di decidere il menù del ricevimento.

Un mese prima aggiornate la lista degli invitati e assegnate i posti a tavola. Godetevi adesso anche il vostro addio al nubilato/celibato.

Due settimane prima. Prova generale dell’abito della sposa. Comunicate ai vostri fornitori il numero effettivo dei vostri invitati.

Una settimana prima concedetevi il lusso di un po’ di relax magari con un weekend fuori porta.

Due giorni prima ricordatevi di consegnare le fedi ai testimoni.

Un giorno prima. A questo punto l’emozione comincia a crescere quindi tenetevi il tempo solo per due piccole incombenze: ritirare l’abito e gli accessori della sposa e ritirare l’abito e gli accessori dello sposo.