Tempo di fiere, passerelle e presentazioni per il mondo sposa e così dopo le bridal-week di Roma, Londra e Milano ecco le cinque tendenze top delle collezioni 2020.

Al quinto posto, stabilissimo, lo stile Vintage o boho-chic ispirato agli anni ’70. Pizzi macrame’, fluttuanti gonne in chiffon,  abiti dalle scollature sorprendenti in pizzo chiaccherino, linee d’altri tempi  rivisitate con lavorazioni contemporanee che raccontano una semplicità ricercata e un elegante minimalismo.

Al quarto posto, in netta risalita e determinato a riconquistarne i primissimi posti della classifica, lo stile rigoroso. Abiti che incantano per la loro semplicità e pulizia dove a padroneggiare è la qualità del tessuto: mikado, organza e tafta’ abilmente trasformati in un drappeggio, un fiocco che sottolinea il punto vita, in pieghe scultoree, in scenografiche scollature, in petali di un enorme rosa di tessuto.Lavorazioni che testimoniano l’alta sartorialita’, che esprimono romanticismo e regalità ma anche leggerezza e fluidità.

Al terzo posto, ma potremmo anche dire al secondo e al primo, lui, il protagonista per eccellenza del mondo sposa: il tulle! Sicuramente utilizzato in modo “unconvencional” ma protagonista dello stile “effetto nuvola”, declinato nelle tonalità dal nudo al dorato. Bustini super steccati o decostruiti, ricamati e plissettati, piccoli gioielli sartoriali che rendono stupefacenti le gonne morbide in tulle soft. Il tulle così fascia, accarezza, sottolinea la figura ma diventa anche maestoso, fiabesco, regale.

Al secondo posto la grande novità del colore. Abiti di impalpabili color cipria su cui si posano tralci dai decisi toni del verde al rosa a ricreare la magia dei ciliegi in fiore. Stampe come dipinti impressionisti per abiti di esuberante freschezza. Ma anche abiti di un teatrale blu notte o di un più facile, sbarazzino ed estivo color blue jeans. Nuance che colorano modelli a sirena, scivolati o principeschi ma con l’unico imperativo di stupire!

Ma al primo posto incontrastato nelle nuove tendenze 2020 ” c’è l’effetto “polvere di stelle”: tutto deve brillare, si quindi a swarovski ,pailettes, glitter! Protagonisti assoluti di questa tendenza gli abiti ampi o a redingote, scivolati o a sirena con glitter dai raffinati effetti sparkling, corpetti definiti da preziosi ricami di lussuosi swarovski e perline di vetro; fili dorati esaltano pizzi francesi, micropailettes e strass illuminano applicazioni floreali. La scollatura è  preziosa sul décolleté e sulla schiena ma brillano anche il punto vita e le spalline. Effetti speciali per una sposa protagonista e indimenticabile.